IL DESIGN 3L

L'evoluzione della contattologia (R)GP

Il design 3L è l’innovazione che semplifica l’uso delle (R)GP, favorendo il successo applicativo. Il progetto nasce dallo studio topografico, dall’analisi degli aspetti clinici e delle criticità adattative tipiche delle lac rigide gas permeabili corneali. Comfort, Visione, Stabilità e Versatilità sono i cardini del sistema applicativo 3L che permettono una più facile compensazione di tutte le ametropie sferiche, astigmatiche e della presbiopia.

tslac

Il comfort

Ogni modello della gamma torica è contraddistinto da una specifica tracciatura, per il controllo del posizionamento dell’asse correttivo; tutte le linee di repere sono incise sulla superficie esterna.

La visione

Le zone ottiche ottimizzate riducono le interferenze visive al variare dell’apertura pupillare. L’asfericità della geometria si conforma al parametro fisiologico della cornea, permettendo una compensazione più naturale delle ametropie sferiche ed astigmatiche.

La stabilità

L’impiego di diametri grandi, in genere compresi tra 10,20 e 10,80mm, favorisce il posizionamento e la tenuta palpebrale, assicurando un movimento controllato all’ammiccamento. La copertura, con un rapporto di circa il 90% sul HVID, è l’elemento chiave per il centraggio e la stabilità delle lenti 3L

La versatilità

Le versione 3L Custom permette all’applicatore di intervenire direttamente nella prescrizione della lente, definendo il valore di eccentricità in relazione all’andamento dei meridiani corneali. L’opportunità di ricettare i parametri caratteristici delle lac (R)GP Asferiche consente di applicare diametri grandi e di non agire sul raggio base per ottimizzare il fitting.