Le SCL Advance

Le innovative lac dal grande diametro di design TSLAC

Maturata dall’esperienza costruttiva e progettuale, SCL Advance è la nuova gamma di lenti (R)GP dal grande diametro che offre agli specialisti la possibilità di molteplici soluzioni in ambito corneo-sclerale e ad appoggio aptico mini-sclerale e sclerale.
Tutte le lenti SCL Advance sono prodotte con polimeri ad elevata permeabilità ai gas, con DK 100 x 10-11 o con valori superiori, al fine di garantire l’adeguato fabbisogno metabolico corneale.

tslac

SCL sferiche e asferiche

La lente SCL Advance è realizzata con un profilo multi-tangenziale, che segue fedelmente la forma anatomica oculare, mediante il quale viene minimizzato il traumatismo che la lente può generare nell’appoggio sulla superficie bulbare.

Le dimensioni della camera, la distribuzione dei sollevamenti in area limbare e le zone di landing sono parametri di prescrizione.

SCL front toric

La superficie esterna torica, con stabilizzazione dinamica, permette di compensare astigmatismi interni, legati alla forma della superfice corneale posteriore, e residuali.
Tutte le lenti sono tracciate con due linee di repere per identificare la posizione dell’asse e gestire la correzione cilindrica.

SCL back toric e settoriali

La superficie interna delle lac di grande diametro, in taluni casi, deve assecondare l’astigmatismo, le irregolarità del profilo, la toricità sclerale e la pianta ellittica della cornea.
Per soddisfare queste necessità cliniche la superficie interna è realizzata con valori di toricità sviluppati in area limbare, periferica e differenziabili per ogni emi-meridiano.

SCL multifocali

Nella presbiopia è possibile associare alle lac di grande diametro una correzione multifocale (tab. a pag. 20). Il principale vantaggio è di natura visiva e deriva dalla stabilità applicativa e dal centraggio, elementi tipici di questa soluzione che riducono le interferenze ottiche tra le varie zone di potere.